Bruna

L’Azienda Agricola Bruna nasce nel 1970 per intuito e passione di Riccardo Bruna.

Da vero ligure rigoroso e caparbio comincia a vinificare con tecnologie professionali le uve Pigato delle vigne storiche di famiglia. La sua scelta coraggiosa e non comune per quegli anni in Liguria è appoggiata senza riserve dal suocero Virginio Capello, contadino dalla mente raffinata e modernista (negli anni venti voleva aprire una gelateria a Costantinopoli) da sempre fautore del Pigato. L’impegno costante di Riccardo ha portato nel tempo un ampliamento della superficie vitata di proprietà con maniacale attenzione da un lato alle tipologie di terreno impiantate, dal’altro alla creazione di vini che rispecchiassero pienamente la sua personalità nel rispetto della tipicità del territorio senza cedere alle mode del momento.

La filosofia applicata in cantina è molto semplice: in vinificazione è assecondata l’espressione di ogni singola cultivar e dei terreni da cui proviene. Sono prediletti, senza dogmi, i metodi naturali, i vini di spiccata tipicità ed eleganza, senza forzature.

Macerazioni sulle bucce, fermentazioni con lieviti indigeni, tempi lunghi di permanenza del vino sulle fecce nobili, sono da sempre modus operandi sul Pigato.

Nel 2011 l'azienda inizia un percorso complesso e rivoluzionario di agricoltura naturale su tutti i vigneti. La decisione non è stata presa per motivi commerciali ma per una scelta di vita svincolata da opportunità di marketing e certificazioni.
E' stata completamente cambiata la conduzione agronomica nei vigneti: Concimazione naturale con compost autoprodotto, inerbimento nei filari con essenze spontanee più semine mirate di orzo, trifoglio e senape. Diserbo meccanico sottofila con lametta interceppo, sfogliatura precoce delle viti in prefioritura.
Utilizzo esclusivo di rame e zolfo di miniera a bassi dosaggi, uso di ammendanti e corroboranti naturali a base di propoli e alghe marine.

Un lavoro certosino in vigna per ottenere viti poco vigorose, equilibrate e resistenti alle malattie fungine che producono grappoli d'uva meno compatti, con acini sani, ricchi in sostanze aromatiche e buccia resistente.
La resa per ettaro è molto bassa e permette di creare vini che rispecchiano in modo naturale le caratteristiche di ogni singolo terroir.

4 elementi

per pagina
Filtra
Imposta la direzione decrescente
  1. Bruna
    Colli Savonesi IGT - Annata 2010
    19,50 €
  2. Bruna
    Riviera Ligure di Ponente DOC - Annata 2016
    Valutazione:
    80% of 100
    4.0/5
    29,00 €
  3. Bruna
    Riviera Ligure di Ponente DOC - Annata 2017
    13,50 €
  4. Bruna
    Colli Savonesi IGT - Annata 2017
    12,80 €

4 elementi

per pagina
Filtra
Imposta la direzione decrescente