Chateau-Figeac

Tra tutte le aziende presenti nella denominazione di Saint-Émilion, Château Figeac, con i suoi 44 ettari di vigneti, è in assoluto la tenuta più vasta. Con una storia alle spalle che risale addirittura al II secolo dopo Cristo, da circa 120 anni è di proprietà della famiglia Manoncourt, la quale ha contribuito a darle l’impronta caratteriale che ha oggi. In quest’angolo di Bordeaux, situato ad ovest della Dordogna, nonostante i terreni ricchi di ghiaia e sabbia ed il clima particolarmente fresco, situazioni che vanno a favorire la maturazione di uve più precoci come il Merlot, lo Château Figeac è ottenuto, invece, con un assemblaggio (quasi paritario) dove, però, i due Cabernet risultano leggermente in quantità superiore rispetto al Merlot.

Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.