De Carlo

L'attenzione della famiglia De Carlo nei confronti della magnifica oliva prodotta dalla propria terra è testimoniata dalle più antiche carte che si conservano su Bitritto.
Moltissimi sono gli atti notarili della seconda metà del '500 con i quali gli esponenti della piccola ma operosa famiglia acquistavano e permutavano terre.

Il Frantoio rappresenta oggi una realtà di particolare rilievo: la produzione dell'olio infatti, è concepita e vissuta proprio come un'arte, alla quale dedicare pazienza, esperienza e amore, a partire dalla cura degli ulivi e dei loro frutti.

Le olive utilizzate provengono dalle tenute di proprietà: "Torre di Mossa", "Arcamone" e da alcune contrade come "Torre-Marina", "Chiusoprillo" e "San Martino". Negli uliveti della famiglia, situati a circa 150 metri sul livello del mare, prevalgono le varietà Ogliarola Barese e Coratina.

Il frantoio De Carlo è membro de "La Strada dell'Olio" - Terra d'Ulivi", un percorso gastronomico-turistico che riguarda i territori ad alta vocazione olivicola.


Nessun prodotto corrispondente alla selezione è stato trovato.