Derbusco Cives

Erbusco sta alla Franciacorta, come Epernay sta alla Champagne. In altre parole, Erbusco è la capitale morale della Franciacorta, sia per essere l’epicentro della regione sia, e soprattutto, perché sulle colline moreniche di questo comune sono situate le migliori vigne per la produzione del Franciacorta DOCG.
Forti di questo primato, un gruppo di cinque amici nell’autunno 2004 decide di dare vita a una nuova realtà vitivinicola, incentrata esclusivamente su Erbusco. Il nome Derbusco Cives, “cittadini di Erbusco”, si rifà a una grafia cinquecentesca nel nome della città la quale a sua volta discende dal longobardo “der busche” che significa bosco. Una giovane azienda con la volontà di fare qualità senza compromessi (producendo pertanto un numero limitato di bottiglie), che in ogni fase della filiera produttiva utilizza metodi ancestrali per realizzare un prodotto di grande qualità, curato in ogni dettaglio.
I 12 ettari di vigneto sono collocati nel cuore di Erbusco, coltivati con la massima cura, nel rispetto delle regole naturali senza alcuna forzatura, né nella potatura, né nei trattamenti, con produzioni unitarie contenute. Pigiature estremamente soffici, selezione rigorosa delle partite, lunghissimi affinamenti a contatto sui lieviti, sono alcune delle ferree regole applicate in cantina. Il prodotto è confezionato in bottiglie di forma speciale, appositamente studiate per favorire la naturale maturazione dei vini, che connotano in maniera inconfondibile i Franciacorta Derbusco Cives.

Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.