Domaine des Roches Neuves

Thierry e Philippe Germain, discendenti da una famiglia di vignaioli del Bordolese, acquistano questo Domaine di 22 ettari nel 1993 e da subito convertono tutto il ciclo produttivo alla biodinamica.

I Germain comprendono che, per ottenere questi risultati, occorre rivitalizzare il terreno, limitando al massimo gli interventi ed eliminando completamente tutti i trattamenti a base di prodotti chimici. Allo stesso modo nella cantina, recentemente ristrutturata, sono bandite tutte le alchimie chimiche e, caratteristica quasi unica, per l’invecchiamento si usano solo botti nuove.

Nessun prodotto corrispondente alla selezione è stato trovato.