Monmarthe

Nel 1930 Ernest Monmarthe fonda la Champagne Monmarthe e da allora la famiglia risiede e lavora a Ludes nel mezzo della montagna di Reims. Dal 1990 Jean-Guy prende la direzione dell’azienda dal padre Guy e continua nella gestione insieme alla moglie Sandrine. La superficie vitata è pari a 17 ettari, classificati premier cru (94%) suddivisi al 30% circa tra i tre vitigni tradizionali per una produzione totale annua pari a 120.000 bottiglie. Una piccola maison a conduzione famigliare dove ogni champagne viene prodotto con le sole uve prodotte nei vigneti che costituiscono la proprietà.
Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.