Pierre Gimonnet & Fils

La storia della famiglia Gimonnet è legata alla regione della Champagne dal 1750, ma è a partire dalla metà del XX secolo che Pierre Gimonnet, insieme ai suoi figli, ha iniziato a creare cuvée di grande importanza, basate sul vitigno dello Chardonnay.

Ci troviamo, non a caso, in Côte des Blancs, dove dai 28 ettari di proprietà, l’azienda Pierre Gimonnet ricava uve con cui produce Champagne dallo stile caratteristico e assolutamente riconoscibile. Potendo contare su vigneti che raggiungono anche i 75 anni di età, condotti nel pieno e totale rispetto dell’ambiente, la Maison Pierre Gimonnet aggiunge sapienza e perfezione.

La vinificazione si basa su metodologie tradizionali, con le uve che vengono raccolte manualmente e sono lasciate fermentare in piccoli tini. Segue la fermentazione malolattica, dopodiché si effettua un’unica e leggera filtrazione prima del tirage, mentre la sboccatura avviene solo tre mesi prima della spedizione del prodotto. Il rabbocco, infine, è lieve e delicato, così da non mascherare lo stile naturale, elegante e fresco proprio dello Chardonnay.

 



Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.