Tassoni

Le antiche origini della farmacia Tassoni sono documentate nel “Libro della Tassa delle arti liberali e meccaniche nello spettabile Comune di Salò” (anno 1748 e successivi) in cui risultano tra gli speziali/artigiani Bondoni Giovanni e Antonio, figli di Domenico, che possedevano una casa con bottega a Salò, ereditata poi nel 1786  dalla nipote Bondoni Bona, moglie di Barbaleni Lelio.
La Spezieria viene riconosciuta Farmacia nel 1793, e risulta ancora di proprietà di Barbaleni Lelio agli inizi del 1800 per poi passare al figlio Barbaleni Giovanni e successivamente alle nipoti Barbaleni Lucia e Carolina negli anni cinquanta.
Per “petizione e decreto giudiziale di delibera 12.11.1859” la proprietà viene trasferita a Barbieri Antonio e successivamente, nel 1868, a Castelli Bartolomeo e a Tassoni nobile Nicola, figlio di Ludovico.

Paolo Amadei acquista la Farmacia nel 1884 e decide di darle un carattere industriale: divide la distilleria dalla Farmacia dando così vita e impulso alla Cedral Tassoni, destinata a divenire azienda dinamica e attenta principalmente a tutte le soluzioni offerte dai frutti del cedro e di cui l’Acqua di Tutto Cedro rappresenta la primogenitura.

1 elemento

per pagina
Filtra
Imposta la direzione decrescente
  1. Tassoni
    6,70 €

1 elemento

per pagina
Filtra
Imposta la direzione decrescente